card test

Come donare il latte materno a Roma? Ce lo spiega la Banca del Latte del Bambin Gesù

0 - 3 anniCome fareGravidanza

Quanto è prezioso il latte materno? Noi di Roma03, molto attente all’argomento, vogliamo raccontarvi di un’iniziativa della BLUD (Banca del Latte Umano Donato) dell’ospedale Bambino Gesù di Roma. Il latte che diamo ai nostri figli serve anche ad altri bambini ed è possibile donarlo in modo semplice: mamma Silvia ha intervistato Patrizia Amodio, infermiera pediatrica del Bambino Gesù

BLUD – Banca del Latte Umano Donato
Bambino Gesù
0668592948
Qui il link sulla pagina dell’ospedale

Donare il latte materno…un gesto che ci riporta alla mente figure ormai sempre più rare, come quelle delle balie. Fortunatamente oggi, diversamente da un tempo, le norme igienico-sanitarie ci garantiscono alti livelli di controllo e il pensiero di condividere il latte materno in piena sicurezza aggiunge a uno dei gesti più dolci per noi mamme un valore sociale importante.

La BLUD con la sua iniziativa Latte di Mamma viene incontro a tutte le generose mamme di Roma e del Lazio che, a titolo gratuito, intendono donare il proprio latte. Facendo riferimento ai contatti telefonici e e-mail della BLUD si può fissare un appuntamento. Durante il colloquio, la mamma riceve chiarimenti sulle corrette procedure igieniche, di raccolta e conservazione del latte oltre ai biberon (in caso di necessità anche il tiralatte). Basterà  compilare un questionario, firmare un consenso ed effettuare uno screening che consiste in un prelievo di sangue e uno di latte.

Da quel momento la mamma non dovrà più spostarsi, ma sarà la Banca a mandare periodicamente una macchina per il ritiro a domicilio del latte.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Roma03 (@roma03guidaperbambini)

BANCA DEL LATTE DONATO: LA PAROLA ALL’INFERMIERA PEDIATRICA PATRIZIA AMODIO

Chi può donare? Per quanto tempo? A chi serve il latte donato?

Roma03 ha avuto il piacere di incontrare Patrizia Amodio, infermiera pediatrica dell’ospedale Bambino Gesù di Roma e consulente professionale per l’allattamento materno con decennale esperienza.

Tutte le mamme che stanno allattando possono essere donatrici”, ci spiega Patrizia “e si può donare fino all’anno di età del bambino”.

Il latte materno è una vera risorsa terapeutica per bambini pretermine, cardiopatici, con patologie gastrointestinali o di altro tipo o semplicemente per bimbi sani la cui mamma sta gestendo il periodo di assestamento iniziale post parto. La BLUD, come ci chiarisce Patrizia, rifornisce non solo il Bambino Gesù ma anche altri ospedali capitolini.

banca del latte umano donato donare il latte materno a roma

Se ci servisse ancora qualche cenno sulla sicurezza del latte donato, le parole di Patrizia rispondono forte e chiaro: il latte, già correttamente conservato dalla mamma, raggiunge la BLUD trasportato in un veicolo dotato di freezer e viene poi conservato a -20°C e pastorizzato secondo il metodo Holder a 62,5°C.

Inoltre, il latte della mamma donatrice viene sottoposto a nuove analisi ogni 40 giorni.

La BLUD vi fornisce assistenza, raccogliere il vostro latte, lo controlla, lo tratta, lo conserva e lo distribuisce. Mamme, a voi non resta che scegliere di donare comodamente e in piena sicurezza!

Potete trovare QUI tutti i contatti per aderire all’iniziativa e diventare donatrici di latte materno.

Come approfondimento, trovate QUI il video integrale dell’intervista fatta da mamma Silvia a Patrizia Amodio durante l’ultima Race for The Cure.