10 CONSIGLI PRATICI SULL’ALIMENTAZIONE DEI BAMBINI – INTERVISTA A GIORGIA GALIETTA, BIOLOGA NUTRIZIONISTA

19 Gen, 2023
alimentazione-bambini-consigli alimentazione-bambini-consigli

Abitudini sane, alimentazione sana, bambini sani. La salute e l’alimentazione vanno a braccetto e fare attenzione a cosa abbiamo nel piatto è importante: a volte basta procedere con piccoli e semplici passi ogni giorno per vivere con serenità i pasti con i bambini e saper accettare qualche inevitabile sgarro. Prendete appunti, perché in questa intervista alla Dott.ssa Giorgia Galietta troverete tanti utilissimi consigli!

Dott.ssa Giorgia Galietta
Tel. 3285956120

È probabile che il nome della Dott.ssa Giorgia Galietta vi sia familiare e magari qualcuno ha già fatto assaggiare ai propri figli uno dei menù healthy ideati da lei e approvati da Roma03. Altrimenti, fate sempre in tempo a recuperare, sappiate che ne vale la pena e che la mitica nutrizionista di Roma03 tornerà a proporre i suoi menù tra febbraio e marzo prossimi Nella Vecchia Fattoria a Mentana!

Oggi Giorgia ci dedica il suo tempo per fornirci dei preziosissimi consigli su come stabilire delle sane abitudini alimentari con i nostri bambini. Sane non vuol dire affatto complesse o si andrebbe solo incontro ad altro stress. Come vedrete, i consigli di Giorgia possono fare la differenza proprio perché sono semplici e tengono conto della realtà delle famiglie, spesso povere di tempo libero e piene di tentazioni da cibi già pronti.

cibo bambini consigli pratici

CONOSCIAMO LA DOTTORESSA GIORGIA GALIETTA, BIOLOGA NUTRIZIONISTA

Roma03: Ciao Giorgia! Puoi presentarti raccontandoci il tuo lavoro e la tua specializzazione?

Dott.ssa Galietta:  Mi sono laureata in Scienze Biologiche nel 2006 e nello stesso anno ho conseguito l’abilitazione professione. Negli anni successivi mi sono dedicata all’insegnamento privato e proprio in quel periodo mi sono appassionata al tema della nutrizione. Quindi per completare la formazione ho seguito un master all’Università Cattolica di Roma e dal 2013 esercito la professione di nutrizionista.

Roma03: Come nasce la tua passione in particolare per l’alimentazione dei bambini?

Dott.ssa Galietta: Il mio approccio alla professione vuole essere di tipo educativo e in questo contesto abituare i bambini fin dalla più tenera età ad una alimentazione sana significa avere degli adulti che gestiscono il loro rapporto con il cibo in modo equilibrato.

Roma03: Problemi di tempo? Figli con gusti difficili? Quali sono le difficoltà più comuni che i genitori ti raccontano? 

Dott.ssa Galietta: Spesso il problema principale è rappresentato dai gusti selettivi dei bambini, che si possono manifestare anche alcuni anni dopo lo svezzamento. Spesso è solo una fase, ma complessa da affrontare per i genitori.

alimentazione-bambini-consigli

ALIMENTAZIONE DEI BAMBINI: I 10 CONSIGLI PRATICI DELLA DOTT.SSA GALIETTA

Roma03: Giorgia, ora ti lasciamo carta bianca! È il momento dei 10 consigli pratici per stabilire una routine alimentare giornaliera che sia sana ed efficace, ma anche semplice per genitori e bambini.

Dott.ssa Galietta:

  1. Colazioni e merende semplici: abituare i bambini fin da subito a merende e colazioni basic e sane: pane e marmellata, parmigiano, pane e pomodoro, un frutto, possono essere alternative rapide e gustose ai prodotti confezionati.
  2. Sperimentare: fondamentale per i bambini con gusti difficili, provare preparazioni diverse per gli alimenti poco apprezzati. Ad esempio i legumi, se poco graditi, possono essere frullati o passati ed uniti alla pasta.
  3. Far partecipare i bambini alla preparazione del pasto: li aiuta ad incuriosirli, è sicuramente una attività che richiede tempo ma ci si può dedicare nelle giornate piovose quando si è alla ricerca di attività stimolanti da svolgere a casa.
  4. Giocare con i colori : si mangia anche con gli occhi, preparare pasti che facciano attenzione anche a questo aspetto è un ulteriore fattore che può incuriosire il bambino verso il piatto che si trova davanti.
  5. Organizzare un menù settimanale: anche una organizzazione di massima, senza eccessive rigidità, permette di organizzare la spesa in modo funzionale risparmiando tempo. Questo è un consiglio che vale per l’organizzazione dei pasti di grandi e piccoli.
  6. Provare cereali alternativi e alimenti integrali: orzo, farro, grano saraceno, pasta e pane integrali possono essere introdotti gradualmente nell’alimentazione dei più piccoli.
  7. Assaggiare: far provare ai bambini alimenti nuovi ,educarli alla curiosità verso il cibo.
  8. Due porzioni di verdura al giorno: le verdure possono essere aggiunte al primo, proposte sotto forma di polpette, sformati, tortini, per incoraggiare i bimbi più diffidenti.
  9. Piatto unico: per rendere più pratico il pasto nelle giornate più frenetiche si può proporre un piatto unico che contenga cereali, proteine e verdure: ad esempio un cous cous con pollo e verdure.
  10. Gestire il momento del pasto con calma e senza ansie.

alimentazione-sana-bambini-consigli